in

Startup Italia: viaggi alternativi con Pecora Verde

Pecora Verde, startup turistica tutta italiana, si sviluppa con l’intento di offrire esperienze di viaggio alternative. Il progetto, nato nel 2013, ha ambizioni davvero importanti: puntare in primis sul business del turismo, offrendo qualità ma al giusto prezzo.

Pecora Verde è diversa da qualsiasi sito di viaggi ma anche da qualsiasi agenzia di viaggio fisica: la startup è un nuovo modo di intendere il viaggio e, come si legge nel loro sito, un nuovo modo di pensare. Con le sue escursioni, l’azienda punta ad organizzare esperienze di viaggio “fuori dal gregge”, di altissima qualità e ad un prezzo ragionevole. Insieme a ciò, garantiscono un servizio assistenza completo: risposte rapidissime e, in alcuni casi, una live chat dedicata.

Il progetto Pecora Verde, però, non vuole assolutamente distaccarsi dal concetto di agenzia di viaggio classico. Spiega infatti Sacha Panarello, sales director, come “…la dicotomia tra online e offline è francamente assurda, e noi lo ripetiamo da tempo.” intendendo che esistono tutte le possibilità perchè l’online e l’offline lavorino insieme e, ad oggi, sembra che le agenzie di viaggio ne siano più che consapevoli: quelle che collaborano con la startup che erano 1600 nel 2014, sono ad oggi ben 2400.

Perle di saggezza

Mondiali di nuoto, Kazan 2015: il programma di martedì 28 e azzurri in gara