in

Startup Italia, WIKIRE: RE/MAX al fianco della neoimpresa digitale

E’ stato firmato un accordo di collaborazione tra il network internazionale immobiliare RE/MAX e la startup italiana WIKIRE: quest’ultima, punta così a diventare più grande database immobiliare, ufficiale e istituzionale d’Italia.

Oltre 200 Agenzie e 20mila schede di immobili di RE/MAX, gruppo immobiliare numero uno al mondo, saranno inserite all’interno della piattaforma tecnologica di WIKIRE. Oltre ad essere tra i fondatori di WIKIRE, RE/MAX ha deciso di entrare nel capitale sociale della startup poichè l’obiettivo è quello di trasformare tutti i protagonisti del settore da stakeholders (soggetti/aziende influenti o interessate) a shareholders ovvero in azionisti veri e propri del progetto che, tra le altre cose, prevede anche un equity fundraising per rendere gli agenti immobiliari veri e propri soci del sistema in questione.

“Per noi avere RE/MAX come partner vuol dire aggiungere un tassello importante alla crescita della nostra startup. Le reti di agenzie immobiliari sono indispensabili per creare le fondamenta su cui costruire il progetto, ma il nostro obiettivo è coinvolgere anche la maggior parte degli agenti immobiliari, che non fanno parte di gruppi o network: vogliamo aggregare gli agenti per offrire un servizio migliore alla clientela finale” ha dichiarato Pietro Pellizzari, fondatore di WIKIRE. Infine, grazie al progetto di accelerazione e business development dell’incubatore quotato in Borsa Digital Magics, l’innovativa startup ha lanciato anche WIKICASA.IT: un portale di annunci immobiliari con sole inserzioni garantite da professionisti abilitati, per offrire maggiore trasparenza e affidabilità agli utenti che ricercano un immobile online.

Riforma pensioni 2015 ultime novità: flessibilità e pensione anticipata, il Governo non chiude la porta

eventi Turismo del Vino vendemmia 2015

Cantine aperte in Vendemmia 2015: date ed eventi in Umbria, Veneto, Toscana e altre regioni