in

Startup italiane: il primo digital hub per l’Information Technology nasce a Trieste

Per le startup italiane arriva un nuovo alleato: si tratta del primo digital hub del nostro Paese ed è nato a Trieste in collaborazione con Microsoft e l’Università degli Studi della città friulana.

E’ stato presentato oggi, 1 Marzo 2016, il primo digital hub italiano: si chiama TILT, Teorema Incubation Lab Trieste, ed è nato a supporto dello sviluppo di startup nell’Information Technology, ideata da Teorema Engineering e realizzata in partnership con AREA Science Park (il parco scientifico e tecnologico nazionale) e la collaborazione dell’Università di Trieste e di Microsoft. Tanti i servizi offerti agli startupper del settore IT: education, laboratori e ricerca ma anche supporto nello sviluppo del business plan e postazioni di lavoro che sfruttano le più recenti tecnologie Microsoft.

Le startup selezionate per entrare in TILT, almeno sino ad ora, sono solamente due e sono state presentate durante la presentazione avvenuta questa mattina a Trieste: in particolare, entreranno a far parte del nuovo digital hub italiano la startup App&Map e M2Test. Per accedere non esiste nessuna call o bando: la selezione, infatti, avviene “in base al livello di innovazione proposto dal progetto e alla coerenza e strategicità rispetto alle attività di Teorema e dei partner nel mercato dell’Information Technology, in particolare nello sviluppo di progetti di IOT (Internet of Things), digital marketing, e-commerce ed e-malls, maker e bots, realtà virtuale e augmented reality, applicazioni mobile e sviluppo di nuove tecnologie che attivano la digital trasformation” si legge in una nota dell’Area Science Park.

(Foto: Facebook/Area Science Park)

Attacchi di panico

Attacchi di panico: anche le star e gli artisti ne soffrono

Uomini e Donne da temptation Island 3 i nuovi tronisti

Uomini e Donne anticipazioni: la nuova registrazione quando sarà?