in

Startup italiane, una su due viene dalla Lombardia

Le startup italiane sono ormai una realtà consolidata della nostra penisola. Il MISE (Ministero dello Sviluppo Economico)  ha svolto un’interessante ricerca riguardo la localizzazione delle startup italiane, nonché riguardo ai settori di provenienza. Ebbene, la ricerca svolta dal MISE ha messo in luce alcuni fattori estremamente significativi.

Per quanto riguarda la localizzazione geografica il MISE ha osservato come ben il 56% delle startup italiane provenga dalla Lombardia. In Lombardia infatti si registrano 807 startup e 29 incubatori per piani di accelerazione. Nel resto della penisola troviamo una maggiore densità di startup in Campania e nel Lazio, ed in particolare a Napoli e a Roma.

Per quanto riguarda invece i settori di competenza il MISE ha osservato che le startup italiane riferiscono in larga misura al settore dei servizi (produzione software, servizi d’informazione, consulenza scientifica e aziendale). Una buona parte della torta riferisce poi a i settori dell’industria, dell’artigianato e del commercio. Sono poche invece le startup inerenti al turismo (appena 15) superiori in numero solo a quelle agricole, che invece sono appena tre.

Santhià, uccise la zia e i nonni: condannato all’ergastolo

Primadonna offerte di lavoro 2015

Primadonna lavora con noi 2015: offerte di lavoro a Milano e a Bari per web designer e visual merchandiser