in

StartUp: IVTech, l’innovazione 3D premiata da UniCredit

Studiare le culture biologiche e cellulari attraverso una tecnologia 3D. Questa la sfida brillantemente portata a termine da IVTech, una startup di Lucca che si è aggiudicata il terzo premo dell’Edizione 2015 di UniCredit Start Lab per il settore Life Science.
L’idea degli start upper di Lucca è quella di fornire gli strumenti della ricerca in-vitro per l’utilizzo di modelli 3D multi-organo dinamici.

La Start Up è stata selezionata tra 900 altre idee innovative e esaminate all’UniCredit Tower di Milano basandosi su la validità dei progetti e l’effettiva sostenibilità a livello di business.
IVTech, grazie al premio ricevuto, avrà a disposizione 12 mesi di accelerazione con UniCredit Start Lab, la partecipazione alla Startup Academy e l’assegnazione di un gestore UniCredit.

Una menzione particolare inoltre va alla prima classificata, ENDO – SIGHT che grazie ad una app in 3d consentirà ai chirughi e medici la possibilità di esaminare gli organi e le relative patologie con altissima precisione. Segue a ruota Horus, un dispositivo in grado di aiutare persone cieche nello svolgimento delle normali azioni quotidiane.

 

amici 14 briga

Briga con la fidanzata Ludovica Chiodo: la dolce dimostrazione d’amore

Startup Italia: Xceed, un App per prenotare serate nei locali