in

Startup, al via l’accelerazione nelle Serre dei Giardini Margherita: spazio anche per imprese delle zone terremotate

Le startup italiane hanno ora una nuova casa alle Serre dei Giardini Margherita a Bologna: dal 1 Settembre, a conclusione del bando, si sono infatti insediate le prime sei imprese innovative che affronteranno il percorso di innovazione promosso da Aster.

L’inizio di settembre ha segnato anche il via delle Serre dei Giardini Margherita, il nuovo spazio bolognese dedicato alle startup voluto da Aster e nato all’interno del progetto “Daisy-Le Serre dei Giardini” promosso da Aster stesso insieme a Fondazione Golinelli e Kilowatt. Ma quali sono le prime imprese che prenderanno parte a questo grande progetto di innovazione e riqualificazione urbana? Alle Serre dei Giardini sono ora ospitate:

  • Agromet: fornisce servizi agrometeorologici innovativi ad alto contenuto tecnologico alimentati da previsioni meteo per le aziende che svolgono attivita meteo sensibili;
  • Badeggs: è una food community che si pone l’obiettivo di creare un database di job opportunities per cuochi diplomati (e non solo), mettendo in contatto gli insider (i giovani cuochi) e i pro (i ristoratori, datori di lavoro, capo chef) all’interno della propria community sulla cucina di qualità, nella quale i consumatori finali gustano eventi personalizzati e partecipano attraverso un sistema di feedback;
  • Cubbit: è un dispositivo che trasforma un hard disk esterno in un cloud attraverso un’innovativa architettura orizzontale che consente di abbattere i costi di gestione e di acquisto del servizio;
  • Inner.ME: è un progetto per la realizzazione di un’applicazione per dispositivi mobile che offre la possibilità ai suoi utenti di essere accompagnati in un percorso di crescita personale con il supporto di un team di professionisti;
  • Nextis4Us: è orientato alla produzione di prodotti innovativi basati sulle nuove tecnologie. In particolare, è in fase di realizzazione una macchina automatica capace di dosare i cocktail in maniera precisa, smart e veloce. L’utente finale (sia esso il proprietario di un bar o un privato) può usufuire di un ampio menu di cocktail adattabile in base alle bottiglie che decide di installare;
  • ShapeMe: è una piattaforma online per il Wellness e il Fitness che consente di prenotare trattamenti a domicilio, trovare e mettersi in contatto con palestre e personal trainer. Per i professionisti e titolari di palestre e centri fitness, è una vetrina attraverso la quale promuoversi e acquisire nuovi clienti.

Insieme a queste, alla luce del terremoto che ha devastato il Centro Italia, Aster ha deciso di mettere a disposizione il suo spazio e i proprio servizi anche per una o più startup provenienti dalle zone terremotate. Queste prime startup avranno accesso a 6 mesi di servizi logistici ma anche di accelerazione ad alto valore aggiunto, tra i quali un tutor personale per la definizione del percorso di accelerazione di ogni beneficiario, formazione sui temi inerenti l’imprenditorialità, mentorship degli esperti del Mentor Board di Aster, networking, consulenza su temi legati all’avvio di impresa e supporto al fund raising e alla tutela della proprietà intellettuale. Per tutte le informazioni e per partecipare ai bandi futuri, www.aster.it.

Friuli Doc Udine date e programma 2016

Friuli DOC 2016 Udine: date e programma, tra cibo, vino e mestieri antichi

Us Open 2016 programma

Tennis US Open 2016 programma 4 settembre: ora diretta tv, streaming gratis