in

Startup, The Student Hotel: il turismo low cost che genera contaminazione

Sbarcherà a Firenze nel 2017 “The Student Hotel”, una startup olandese che ha creato una nuova forma di turismo accessibile e volta alla contaminazione tra turisti, studenti e professionisti.

L’idea di base dell’innovativa impresa olandese è quella di creare una struttura ricettiva low cost ma che, nonostante i prezzi accessibili, possa offrire servizi di alto livello a professionisti, studenti ma anche semplici turisti provenienti da tutto il mondo che si contamineranno a vicenda favorendo così la nascita di nuove idee. La prima e unica (almeno per ora) tappa italiana è Firenze: in quello che è chiamato “Palazzo del Sonno”, un Palazzo Ottocentesco che ricopre circa 20mila metri quadri di superficie a pochi passi dal centro storico, sorgerà entro il 2017 la nuova sede di The Student Hotel. Dopo l’acquisto già avviato da parte di Charlie MacGregor (founder della startup) e la ristrutturazione della parte interna del Palazzo, prenderà vita il modello di “struttura ricettiva ibrida” già sperimentato dalla società: architettura contemporanea, 394 camere, biblioteca, aree per lo studio, spazi per riunioni e conferenze, una zona riservata agli incubatori di startup, una game room, una palestra e una flotta di biciclette (ogni studente-residente avrà a disposizione una bici inclusa nel prezzo). Nella sede fiorentina, si aggiungerà anche una piscina panoramica sul tetto con vista sulla Cupola del Brunelleschi, un auditorium da 180 posti a sedere e una caffetteria-ristorante nel cortile che diventerà una vera e propria piazza aperta al pubblico.

“The Student Hotel Firenze metterà in contatto studenti e startup, professionisti e imprese. Sarà il polo di un network internazionale dove le persone possono incontrarsi, rilassarsi e lavorare: è questo il modello per il nostro progetto di espansione in Europa” ha spiegato MacGregor. Già attivo in città quali Amsterdam, Rotterdam, L’Aia, Barcellona e Parigi, il progetto creerà a Firenze 300 posti di lavoro tra attività di ristrutturazione e ricezione alberghiera. Infine, fondamentale per l’investimento è stata la collaborazione con gli enti locali: a tal proposito, il founder di The Student Hotel spiega “Nei prossimi 3-5 anni investiremo più di 600 milioni di euro in Italia” e, continua “La crescita e il successo di The Student Hotel è il risultato di una forte alleanza pubblico-privato con partner locali e internazionali”.

(Foto: Pagina Facebook Ufficiale The Student Hotel)

Pompei, turisti rubano pezzi di affreschi

Pompei, turisti francesi sorpresi mentre rubano pezzi di affreschi

andrea agnelli ed emma winter

Juventus, Andrea Agnelli ed Emma Winter: divorzio che potrebbe costar caro al presidente bianconero