in

Stasera in tv: 65° Festival della Canzone Italiana e La leggenda di Al, John e Jack

Su Rai1, a partire dalle 20.30 in diretta dal Teatro Ariston di Sanremo, è tutto pronto e si alza il sipario per l’evento musicale e televisivo dell’anno ovvero il “65° Festival della Canzone Italiana”. Il padrone di casa della prima di cinque serate, piene di canzoni, comicità ed ospiti italiani ed internazionali, sarà Carlo Conti che debutta alla conduzione del Festival e che avrà al suo fianco Rocio Munoz Morales, Emma e Arisa. Gli ospiti sono: Tiziano Ferro, Al Bano e Romina Power. In scaletta, ci sarà l’esecuzione di dieci delle venti canzoni dei Campioni, valutate dal televoto e dalla giuria della sala stampa. In prima serata, su Rai2, sarà visibile anche in chiaro la nuova serie “The Blacklist” con protagonista Raymond Reddington (James Spader) che non è un delinquente qualunque ma è in cima alla lista dei più ricercati dell’Fbi. Verranno proposti il 16°, il 17° e il 18° episodio della prima stagione dai titoli ‘Mako Tanida’, ‘Ivan’ e ‘Milton Bobbit’. Prosegue su Rai3 alle 21.05, il talk show d’approfondimento politico, sociale ed economico condotto da Massimo Giannini, “Ballarò”. Il titolo della 20° puntata sarà ‘In questo mondo di ladri’ e al centro di essa ci saranno le tante forme di ‘malapolitica’ e lo sperpero di denaro pubblico a vantaggio delle caste in netta antitesi con la crisi economica che attraversa il Paese. Gli ospiti saranno, tra gli altri: il Sindaco di Torino Piero Fassino (Pd), il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris, il Presidente della Commissione parlamentare di Vigilanza Rai Roberto Fico (M5s), il Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina (Pd), il capogruppo Ncd alla Camera Nunzia De Girolamo, il Presidente dell’ Autorità Nazionale Anticorruzione Raffaele Cantone, e i giornalisti Sergio Rizzo del Corriere della Sera e Maurizio Belpietro direttore di Libero. Nel corso della puntata ci sarà un’intervista in esclusiva tv per l’Italia e Michel Houellebecq, autore del romanzo “Sottomissione”, edito da Bompiani, ambientato in una ipotetica Francia del 2022, in cui un musulmano vince le elezioni presidenziali, battendo il Fronte Nazionale di Marine Le Pen. Come di consueto, in chiusura l’episodio di 5 minuti de “Il Candidato”, prima serie satirica di 20 episodi sulla politica italiana con protagonisti Filippo Timi e Lunetta Savino. L’episodio di stasera s’intitola ‘Il rapimento’ nel quale Zucca e il suo staff, per recarsi a Strasburgo, prendono un volo economico con scalo in Tarakistan, dove però vengono rapiti da un gruppo di terroristi. Il team, allora, pensa di sfruttare l’occasione per trasformare il politico in un eroe nazionale.

Invece sull’ammiraglia Mediaset, ovvero su Canale5, verrà proposta la divertente commedia “La leggenda di Al, John e Jack”, diretta dal trio comico Aldo Baglio, Giovanni Storti e Giacomo Poretti e da Massimo Venier. Nella New York del 1959 il boss Sam Genovese, esasperato dai loro errori, affida al Al, John e Jack una missione molto semplice. Il trio però riesce comunque a mettersi nei guai e in più Al è vittima di una grave disturbo della memoria. Su Rete4 serata all’insegna dell’horror con “L’esorcista” diretto da William Friedkin con Linda Blair, Jason Miller, Ellen Burstyn e Max von Sydow. La dodicenne Regan MacNeill viene colta da improvvise e drammatiche crisi nervose. Così la madre, dopo inutili visite mediche, si rivolge ad un prete. Quest’ultimo capisce che la bambina è preda del demonio e chiede l’intervento di padre Merrin. A seguire “L’esorcista II: l’eretico” di John Boorman sempre con Linda Blair, Max Von Sydow e inoltre Richard Burton. Una ragazza indemoniata è in cura da una dottoressa che le provoca uno stato d’ipnosi. Però poco dopo la giovane viene seguita da un sacerdote. Due prime visioni su Italia 1, a partire dalle 21.10 andrà in onda “The Flash”. Da oggi Barry Allen alias Flash, l’uomo più veloce del mondo dopo averlo ammirato in tre episodi della terza stagione di “Arrow”, combatterà il crimine in una serie tutta sua. Questa serie imperdibile debutterà in chiaro con protagonista Grant Gustin. Nell’episodio di oggi, il 4° della 1° stagione e che s’intitola ‘Captain Cold’, un nuovo supercriminale minaccia la città di Central City. Si tratta di Leonard Snat, conosciuto come Captain Cold, che vuole entrare in possesso di un prezioso diamante. Barry cerca di fermarlo, ma il delinquente ha trovato un modo per annullare i poteri di Flash. A seguire “Arrow” con l’eroico miliardario Oliver Queen che, anche in questa terza attesissima stagione, affronterà nuovi e vecchi nemici. In questo 4° episodio che avrà come titolo ‘Il mago’, Nissa è convinta che Sara sia stata uccisa da Malcolm Merlyn e si allea con Laurel per vendicarla. Oliver, invece, è convinto che l’uomo sia innocente.

Anche questa sera il giornalista romano Giovanni Floris ospita nello studio della trasmissione d’approfondimento “DiMartedì”, da lui condotta e firmata su La7, personaggi del mondo della politica per sviscerare gli argomenti della puntata. Mentre la maggioranza si misura sulle riforme, il patto del Nazareno si sfalda e si ricuciono vecchie alleanze all’opposizione. Inoltre si parlerà di politica e dei nuovi schieramenti, ma anche di crisi economica ed evasione fiscale. Spesso si farà ricorso ai sondaggi con i risultati delle indagini demoscopiche illustrate da Nando Pagnoncelli, presidente della società Ipsos. Immancabile la copertina satirica affidata al comico genovese Maurizio Crozza. Alle 21.15 su Mtv la commedia “Tutta colpa di Sara” di Reginald Hudlin con Matthew Perry, Elizabeth Hurley, Bruce Campbell, Joe Viterelli ed Amy Adams. Joe è un ufficiale giudiziario che s’inventa metodi ingegnosi per fare il suo lavoro. Ma quando deve notificare a Sara la richiesta di divorzio, lei gli propone un’alternativa…

sanremo 2015

Sanremo 2015, scaletta seconda serata: cantanti, ospiti e comici

frittelle galani venezia

Carnevale 2015 a Venezia: dove mangiare frittelle e galani