in ,

Stati Uniti, allarme bomba alla Casa Bianca: ecco le ultimissime

Allarme bomba alla Casa Bianca. Nella notte americana di domenica 19 marzo 2017 è scattato l’allarme bomba nella residenza del Presidente degli Stati Uniti. A riportarlo è la Cnn che ha specificato come un’auto sia stata fermata nella notte ad un posto di blocco mentre si stava dirigendo verso la residenza presidenziale.

—> LE ULTIME NOTIZIE CON URBANPOST

Agli uomini della sicurezza, il conducente ha dichiarato di avere a bordo una bomba. È stato fermato e sottoposto a controlli. Al momento non ci sono conferme dell’effettiva presenza dell’ordigno sulla vettura ma nel frattempo sono state alzate le misure di sicurezza. Il presidente Trump, comunque, non si trovava nell’edificio al momento dell’allarme.

—> LE ULTIME SUL MONDO DELLE NEWS

Non si tratta del primo allarme alla sicurezza della Casa Bianca negli ultimi giorni. Poche ore prima, infatti, una persona aveva invece cercato di saltare le recinzioni per avvicinarsi alla residenza, ma è stato intercettato dal Secret service, il servizio speciale al quale è affidato il controllo sulla sede presidenziale. A riferire quest’altro episodio è stato il portavoce della Casa Bianca Sean Spicer, che in un tweet si è congratulato con la vigilanza.

 

Chuck Berry è morto, addio alla storia del rock ‘n’ roll: rivoluzione, musica e guai giudiziari

Napoli, ragazzino aggredito dai bulli: genitori postano foto su Facebook