in ,

Stati Uniti Guerra in Afghanistan, Donald Trump invia nuove truppe

Dal 2001 a oggi. Non si ferma la guerra in Afghanistan degli Stati Uniti. E da quando alla presidenza c’è il Tycoon, Donald Trump, i rapporti si sono maggiormente incrinati. Dopo l’esplosione della MOAB, avvenuta lo scorso 13 aprile 2017, gli Stati Uniti sembrano intenzionati a rilanciare nuovamente. E nel conflitto contro l’Afghanistan ci sarà bisogno di nuove forze. 

—> Obama a Milano

Donald Trump è pronto a mandare in Afghanistan tra i 3 mila e i 5 mila soldati in più, per intensificare la lotta ai talebani. Lo affermano alcuni media americani citando fonti del Pentagono. Attualmente sono 8.400 i militari Usa in Afghanistan, niente a che vedere col picco di 100 mila uomini toccato nel 2010-2011, prima che Barack Obama ordinasse il ritiro delle truppe.

—> Le ultimissime con UrbanPost

—> Tutto quello che devi sapere su Donald Trump

—> Isis, tornano le decapitazioni

 

Pensioni 2'17 pensione a 67 anni, sindacati e politica contro l'aumento dell'età pensionabile

Pensioni 2017 news: Quota 41, troppe condizioni, precoci in piazza contro le esclusioni

Sonia Bruganelli Instagram, la moglie di Paolo Bonolis fa discutere ancora: colpa delle scarpe per la figlia