in ,

Stefano Cucchi, la sorella Ilaria dopo la sentenza: “Mi devono uccidere per fermarmi”

Dopo la sentenza di venerdì 31 ottobre 2014, in cui tutti sono stati assolti per la morte di Stefano Cucchi, la sua famiglia Cucchi sta preparando un’azione legale verso il ministero della Giustizia e la sorella di Stefano, Ilaria Cucchi, non intende mollare per avere giustizia.

Ilaria Cucchi: “Mi devono uccidere per fermarmi”. Il Coisp, invece, ha detto: “Se si vogliono sondare le ragioni di certe sciagure si guardi prima di tutto altrove, magari in famiglia”. Ignazio Marino, sindaco di Roma, ha confermato che il Campidoglio sta cercando di intitolare una strada oppure una piazza a Stefano Cucchi.

Milan news

Milan news: probabili formazioni decima giornata Serie A

Berlusconi Renzi accordi senato

Silvio Berlusconi sul governo Renzi: “Ha applicato una patrimoniale nascosta”