in ,

Stefano Cucchi, protesta web: “Ad ucciderlo Sono stato io”

Contro la sentenza per la morte di Stefano Cucchi, che non ha visto alcun condannato, per mancanza di prove, è nata una protesta web che si chiama “Ad uccidere Stefano Cucchi sono Stato io”; gli hashtag più usati della campagna sono: #stefanocucchi, #sonoStatoio, #vialadivisa e qualcuno aggiunge anche il camice. Ecco alcuni tweet.

Se si muore nelle mani dello #Stato, in questo Stato c’è qualcosa che non va. #Cucchi #vialadivisa #sonoStatoio – Ad uccidere Stefano #sonoStatoio. Si definiscono Abele,ma con molta omertà non cacciano le mele marce. #ViaLaDivisa – Se lo STATO non è in grado di ammettere le sue colpe, allora Stefano lo abbiamo ucciso tutti! #vialadivisa – “Non è STATO nessuno, lo STATO si assolve, lo STATO non sussiste.” di People for #vialadivisa –

la zanzara Parenzo Giovanardi

Parenzo contro Giovanardi in diretta: “Sei uno sciacallo, hai usato Cucchi”

obama elezioni oggi referendum foxnews

James Foley: gli Usa sapevano dov’era? Oggi elezioni di mid-term, referendum su Obama