in

Stefano De Martino imprenditore dice no alla griffe, ma per Belen non bada a spese

Stefano De Martino dice basta alla tv e approda nel mondo dell’imprenditoria. Il giovane marito di Belen Rodriguez ha infatti annunciato l’apertura della sua nuova boutique nel centro di Milano, “un multibrand che punta sui giovani emergenti”. De Martino non ama le etichette, tanto meno quelle legate all’abbigliamento griffato: “Tutto quello che mi piace va in negozio a prescindere dal brand e dal prezzo. Scelgo con il mio gusto e insieme al mio socio“, ha infatti raccontato in un’intervista a Tgcom24.

Stefano e Belen boutique

Alla domanda se abbandonerà il ballo, Stefano De Martino ha rivelato di essere coinvolto in diversi progetti, tutti estranei però al piccolo schermo. “Sto realizzando dei video con tante idee coreografiche che uniscono la danza e la moda. Sono autoprodotti e mi avvalgo della collaborazione di videomaker e ragazzi giovanissimi come me. Video che regalo a tutti in Rete e sui social“, ha raccontato il ballerino. Il giovane ballerino sembra non aver perso la sua umiltà, anche se per la sua bellissima Belen ammette di non badare a spese, dopo che la scelta di regalare una borsa super griffata in occasione del compleanno è stata largamente criticata sui social.

Impossibile non parlare di Belen Rodriguez e della popolarità raggiunta da Stefano De Martino proprio grazie all’argentina. “Spesso mi dicono batti il ferro finché è caldo, io aggiungo se lo batti troppo forte poi si spezza. Ho sempre creduto in me stesso e continuo per la mia strada. Il fatto che stia con Belen non è schiacciante per me, anzi è un valore aggiunto, non ne sento la pressione”, ha commentato il napoletano. Dopotutto, ammette De Martino, “io me ne frego delle cattiverie”. Un modo carino per dire ai  suoi detrattori che la loro è tutta invidia…

alberto-stasi nuova perizia impossibile evitare il sangue

Delitto Garlasco ultime novità: per Alberto Stasi impossibile evitare il sangue, nuove perizie

lazio news

Notizie Lazio Calcio, Conte elogia Candreva: “Ha capito quello che chiedo.”