in ,

Stefano Pioli nuovo allenatore dell’Inter, è ufficiale: ecco come cambia la squadra nerazzurra

Mancava solo l’ufficialità e adesso è arrivata: Stefano Pioli è il nuovo allenatore dell’Inter. L’ex tecnico del Chievo Verona e della Lazio ha superato i casting, battendo la concorrenza di Marcelino, Zola e di altri allenatori di cui si era fatto il nome negli ultimi giorni. L’annuncio è arrivato tramite un comunicato ufficiale della società nerazzurra: “F.C. Internazionale annuncia di aver trovato un accordo con l’allenatore Stefano Pioli. Il tecnico emiliano si legherà ai colori nerazzurri fino al 30 giugno 2018 e sarà accompagnato a Milano da alcuni nuovi collaboratori che entreranno a far parte dello staff della prima squadra: Giacomo Murelli (allenatore in seconda), Davide Lucarelli (collaboratore tecnico), Matteo Osti (preparatore atletico) e Francesco Perondi (preparatore atletico).”

Toccherà dunque a Pioli risollevare la situazione dell’Inter, nona in classifica e ad otto punti dalla zona Champions League. Esordio col botto per il neo tecnico nerazzurro, dato che al ritorno dalla sosta per le nazionali l’Inter dovrà affrontare il Milan nel derby della Madonnina. La vittoria potrebbe mandare subito alle stelle l’umore dei tifosi, che dopo la parentesi di Frank De Boer sono alla ricerca di un allenatore che dia maggiore continuità alla squadra.

Come cambia l’Inter con Pioli? Più che sul piano tecnico, la squadra nerazzurra cambierà la propria filosofia di gioco: Stefano Pioli, infatti, adotta lo stesso modulo adoperato da Frank De Boer (il 4-3-3), ma a differenza dell’olandese è un’esteta e un perfezionista della fase difensiva. Sicuramente a Gennaio uno dei primi rinforzi di mercato sarà un terzino, dato che D’Ambrosio, Santon e Nagatomo sono troppo abituati a spingere nella fase offensiva, più che ripiegare in quella difensiva. Potrebbe cambiare il ruolo di Ever Banega, arretrato sulla linea dei centrocampisti e al quale saranno consegnate le chiavi del centrocampo. Pioli ritrova Candreva, uno degli uomini migliori nella splendida stagione sulla panchina della Lazio.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

scossa 3.6 l'aquila 20 marzo

Lista dei terremoti in tempo reale INGV, sciame sismico in atto: le scosse dell’8 novembre

Replica Il Segreto oggi 8 novembre 2016: ecco dove vedere la puntata