in ,

Stephen Hawking: malore a Roma, ricoverato d’urgenza al Gemelli

Una delle menti più brillanti del mondo, lo scienziato britannico Stephen Hawking, 74 anni, nella giornata di ieri ha accusato un malore mentre era a Roma ed è stato ricoverato d’urgenza al policlinico Gemelli. L’uomo si trovava nella capitale per partecipare alla plenaria della Pontificia Accademia delle Scienze; in questa occasione c’è stato anche un incontro con Papa Francesco.

Lo scienziato, noto per le teorie sui buchi neri e sull’origine dell’universo, al quale si è ispirato il film di grande successo “La teoria del tutto” è affetto da un grave forma di una malattia degenerativa dei motoneuroni che lo costringe sulla sedia a rotelle e gli impedisce anche di parlare. Nonostante questo gravissimo e invalidante handicap Hawking si è fatto strada con la forza della sua incredibile intelligenza.

Pare che i motivi del ricovero riguardassero dei problemi respiratori che al momento paiono rientrati e sicuramente in via di miglioramento. Purtroppo Hawking, a causa di questo malore, non ha potuto presenziare a tutti gli impegni in agenda, ai quali teneva particolarmente.

Pensioni 2017 news: età pensionabile, esodati e donne, attesa per le decisioni del Governo

Pensioni 2016 news oggi: pensione anticipata il referendum influirà? I precoci votano “No”

La scelta di Riccardo a Uomini e Donne

Uomini e Donne trono classico: Riccardo ha scelto Camilla nonostante Giulia De Lellis