in

Stile di vita sedetario? maggiore rischio depressione!

141124_depressed

Numerosa letteratura scientifica sottolinea come praticare attività fisica possa prolungare la vita e la sua qualità. Al contrario, uno stile di vita sedentario danneggia sia la qualità che la durata della vita.
Lungo Zhai, del Qingdao University Medical College (Cina), e colleghi hanno completato una meta-analisi di 24 studi pubblicati per un totale di 193.166 soggetti, per accertare la relazione tra stile di vita sedentario e rischio di depressione. Il team ha osservato che le persone con i comportamenti più sedentari avevano il 25% in più di probabilità di essere depressi rispetto a coloro che avevano uno stile di vita più attivo. I dati hanno rivelato differenze anche in base al tipo di inattività: guardare la TV era legato al 13% in più di rischio di depressione, mentre l’uso del computer/Internet era associato al 22% del rischio di depressione.

Gli autori dello studio sostengono che: “Questa meta-analisi di studi osservazionali indicano che il comportamento sedentario è associato ad un aumentato rischio di depressione.”

Depressione: conosciamola meglio

Integratori per il benessere mentale

Written by Monia Trentarossi

36 anni, Amministratore di AntiAging Club, il primo sito dedicato all'AntiAging, in partnership con AMIA, Associazione Italiana Medici AntiAging. Consulenza medica specialistica e vendita online di prodotti Antiaging delle migliori marche.
Vive a Milano, appassionata di viaggi in giro per il mondo, sport (fitness, vela, sci...) cinema e buone letture. Per UrbanPost scrive di Benessere.

Goran Pandev

Calciomercato Torino ultimissime: Pandev opzione concreta

asensio real madrid calciomercato

Calciomercato estero: Real Madrid, Asensio firma questa sera?