in

Stiliyan Petrov lascia il calcio, commovente ovazione del Celtic Park (video)

Il capitano del Celtic, il bulgaro Stiliyan Petrov ha vinto la sua gara più importante sconfiggendo la leucemia. Infatti le cure contro la malattia hanno funzionato ed ora il peggio è alle spalle dell’ex centrocampista. Il bulgaro aveva scoperto di essere malato all”inizio del 2012 e si era momentaneamente ritirato dal calcio giocato. Dopo le cure, per lui, è stato impossibile tornare a giocare.

Così nel Maggio del 2013 Petrov ha annunciato l’addio definitivo al calcio e ha deciso di intraprendere una nuova avventura nel suo club, l”Aston Villa, come tecnico del settore giovanile.

Petrov Aston Villa

Per celebrare la sua ultima partita di calcio, al Celtic Park, stadio della squadra scozzese, Al Celtic Park, si è svolta un’amichevole a scopo benefico a favore della fondazione che porta il nome del centrocampista bulgaro che è impegnata nella raccolta di fondi per la ricerca contro la leucemia.

Petrov ha giocato con una rappresentativa del Celtic, tra cui protagonisti del presente e passato come Larsson, Terry, Balde, Valgaeren, Sutton, van Hooijdonk, Agathe, Neil Lennon, Barry, Hristov, Berbatov e Agbonlahor. Però il momento più toccante è stato quando al termine della partita, gli spettatori del Celtic Park si sono alzati in piedi salutando il giocatore sulle note dell’inno “You’ll never walk alone”. Molti tifosi avevano il viso segnato dalle lacrime così come lo stesso Petrov, che ha ringraziato i tifosi con un giro di campo con i suoi figli.

Seguici sul nostro canale Telegram

nena ristic

Real Madrid: tunnel di Bale a Cristiano Ronaldo in allenamento (video)

Stasera in diretta Tv: Linea gialla, Paura di amare 2 e Ballarò