in

Stonex One: lo smartphone italiano pubblicizzato da Dj Francesco

Pronti per un nuovo smartphone. É In arrivo l’Iphone 7? O stiamo parlando di un nuovo modello Samsung? No, questa volta i due colossi del mercato mondiale hanno poco a che vedere con Stonex One: lo smartphone tutto italiano. Già, un prodotto frutto del Made in Italy e dell’inventiva del Bel Paese.

Stonex One è lo smartphone di fascia alta ma ad un prezzo contenuto sponsorizzato da niente meno che Dj Francesco, alias Francesco Facchinetti, grazie all’uso dei social e alla sua grande abilità nel mondo internet. Stonex One nasce grazie ad un’idea dell’azienda lombarda Stonex, specializzata nella produzione di strumenti per rilevamenti industriali ad alta precisione, e alla collaborazione di Facchinetti Jr. Il telefono avrà un display da 5.5” quad HD, un processore octa-core a 64 bit, 3 GB di RAM, una fotocamera posteriore Sony da 21 Megapixel e una frontale da 8 Megapixel, oltre a una batteria da 3.000 mAh. Già 10000 prodotti sono stati venduti in prevendita ad un costo di 299 euro. Lo scopo? testare il mercato, evitando i grandi processi intricati della grande distribuzione. Facchinetti garantisce che il prezzo di vendita futuro sarà inferiore ai 400€.

Uno smartphone con le funzioni sopra si paga caro, molto caro. Diminuire i costi? Semplice, grazie ad un marketing a basso costo. Già, perché di per sé uno smartphone targato Italia non avrebbe nulla di speciale, se non fosse per il prezzo competitivo e le funzioni di alta qualità. Stonex ha infatti deciso di puntare sulla notorietà e intraprendenza di Facchinetti per pubblicare sui social, pagine e video per la promozione del prodotto. Un’idea che dovrebbe ben ripagare i geni della Brianza Hi – Tech, che punteranno a spodestare L’Apple – Samsung duo dal mercato degli smartphone italiano.

Valentina Dallari uomini e donne

Uomini e Donne gossip: Valentina Dallari e Andrea Melchiorre si sono lasciati?

start up Bestartup

Start up Italia: Bestart up, il sito che offre analisi gratuite alle nuove start up