in ,

Stop sbarchi migranti in Sicilia, ma solo per il G7 di Taormina: le ultimissime

Mentre in Calabria vengono eseguiti 68 arresti per gli affari della ‘Ndrangheta con i migranti (leggi qui le ultimissime), il capo della Polizia, Franco Gabrielli, lavora in vista del G7 di Taormina in programma a fine maggio. E la notizia dell’ultima ora è lo stop agli sbarchi dei migranti in Sicilia: lo rende noto la Polizia di Stato attraverso la diramazione di un’informativa.

—> Stop a Schengen in Italia: ecco cosa succede

Le misure cominceranno ad essere operative da questa mattina, lunedì 15 maggio 2017. I porti di Ragusa, Siracusa, Catania e Messina sono già stati blindati. Dunque, i barconi e i gommoni già presenti sul Mar Mediterraneo non potranno più attraccare ma saranno dirottati su altri porti. “È stata rappresentata la necessità di realizzare a partire da oggi – rivela il capo della Polizia, Franco Gabrielliuna riduzione progressiva degli sbarchi a Messina e poi per l’intera Sicilia, evitando di impegnare i porti dell’isola: Messina dal 18 al 28 maggio, tutti gli altri dal 22 al 28 maggio”.

Perché lo stop degli sbarchi di migranti in Sicilia? Come rivela il Messaggero il Dipartimento di pubblica sicurezza crede che sui barconi stracolmi di immigrati clandestini possano nascondersi  minacce islamiste. Per questo motivo Gabrielli ha richiesto: “Speciale attenzione al fenomeno che potrebbe generare elementi di rischio per la sicurezza”.

Tumori, quanto si sopravvive oggi, ecco i dati di uomini e donne

Tumori, quanto si sopravvive oggi? Ecco i dati e la percentuale di guarigione

Temptation Island 11 luglio facebook

Temptation Island 2017 quando inizia, concorrenti, cast: ecco tutte le ultime anticipazioni