in ,

Strage Charlie Hebdo, Coulibaly e Hayat erano stati fermati dalla polizia il 30 dicembre

Amedy Coulibaly, l’attentatore del supermercato kosher, e la sua compagna Hayat Boumedienne erano stati fermati dalla polizia francese per un controllo il 30 dicembre, pochi giorni prima della strage nella redazione del Charlie Hebdo che ha dato il via ai tre giorni di terrore di Parigi. Nonostante dai controlli le forze dell’ordine avessero compreso che si trattava di due personaggi legati all’estremismo islamico, la coppia fu lasciata andare.

Leggi il nostro speciale sulla strage del Charlie Hebdo

La notizia, decisamente imbarazzante per i servizi di sicurezza d’oltralpe, verrà pubblicata sul numero del settimanale Le Canard Enchainé domani in edicola. La circostanza è grave in quanto, nonostante i due motociclisti della polizia avessero fatto correttamente rapporto ai propri superiori e tramite questi la notizia fosse giunta ai servizi francesi, nessun pedinamento o sorveglianza venne destinata a Coulibaly e la sua compagna. Una negligenza che è risultata fatale.

isola dei famosi 10

Isola dei Famosi, Rocco Siffredi promette astinenza e Flavia Vento lo definisce “Satana”

Lindt offerte di lavoro 2015

Lindt offerte di lavoro 2015: ecco le posizioni aperte