in

Strage in A23, auto sotto tir e camper distrutto: chiusa l’autostrada

Uno spaventoso incidente sulla A23 ha coinvolto tre mezzi, tra Udine e Tarvisio, lungo il tratto compreso tra lo svincolo di Udine Sud e il bivio A23/A4, in direzione sud. Erano le 11.45 di stamattina, mercoledì 24 aprile 2019, quando – secondo una prima ricostruzione – un’auto si è conficcata sotto a un Tir, rimanendone schiacciata. Nello scontro è stato coinvolto anche un camper che è andato completamente distrutto. Si contano due morti, mentre un ferito è stato trasportato in ospedale. Un’altra persona è ancora incastrata fra le lamiere dell’incidente.

Incidente A23, situazione traffico

L’autostrada è stata chiusa mentre Polizia stradale e ausiliari del traffico di Autovie Venete, stanno organizzando il deflusso –  in contromano – delle auto rimaste bloccate nel tratto di A23, in direzione del nodo di Palmanova. Chiusa l’entrata in direzione Palmanova, a Udine Sud; tutti i pannelli a messaggio variabile sono stati attivati con le informazioni, sia in itinere, sia in ingresso. Anche Autostrade per l’Italia ha provveduto a riprendere l’informazione nel tratto di sua competenza.

Leggi anche —> Autostrade in tempo reale oggi: traffico, incidenti, cantieri giovedì 24 aprile 2019

Filippa Lagerback, per lei un’Isola dei Famosi tutta sua

Federica Pellegrini esibisce i suoi glutei d’acciaio: non si era mai mostrata così, la foto