in ,

Strage Manchester ultime news, premier May: “Probabile altro attentato”

Strage Manchester: attacco terroristico stanotte al termine del concerto della pop star Ariana Grande. Il bilancio ufficiale è di 22 morti, 50 feriti e 12 dispersi. Tra le vittime anche tre bambini.

Stato di massima allerta nel Regno Unito. Quello di Manchester è stato “un attacco codardo contro persone innocenti e giovani indifesi”, lo ha detto il premier britannico, Theresa May, nel suo discorso alla Nazione in questo delicato momento, spiegando che “molti feriti sono in condizioni disperate”. La polizia conosce l’identità dell’attentatore “ma a questo punto delle indagini non possiamo rivelarla”, ha detto la May. Poi le parole che nessuno avrebbe voluto sentire: “è ritenuto probabile un altro attentato”.

>>> ATTACCO TERRORISTICO A MANCHESTER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU URBANPOST <<<

“Gli inquirenti ritengono che l’attentatore abbia agito da solo”, ha poi aggiunto il premier britannico, ma stanno indagando sull’eventualità che faccia parte “di un gruppo più ampio”. Theresa May nella sua conferenza stampa ha sottolineato la particolare atrocità di questo attentato, che ha preso di mira dei minorenni: “Tutti gli attentati terroristici sono attacchi contro innocenti ma questo è particolarmente violento ed è stato mirato deliberatamente contro innocenti che avrebbero dovuto godere di un concerto. Oltre all’attentatore ci sono 22 vittime registrate e 59 feriti che vengono trattati in otto diversi ospedali. Molti sono stati sottoposti a rianimazione e tra questi ci sono molti bambini e giovani”.

Bonus Nido 2017

Bonus Nido 2017, si parte il 17 luglio: ecco tutte le istruzioni dall’Inps per la domanda

Disturbi alimentari, 20 indizi per capire se siamo ossessionati dal nostro peso

Disturbi alimentari: 20 segni per capire se siamo ossessionati dal peso corporeo