in ,

Strage Parigi, Carmen Consoli annulla tour: “Venerdì ero lì, non riesco più a cantare”

Era a Parigi venerdì sera, e per ore è restata impietrita, in silenzio ad ascoltare dalla sua camera d’hotel i suoni delle sirene e le grida disperate di chi cercava di scampare alla carneficina che il commando armato dell’Isis stava mettendo in atto in varie parti della città.

Lei è Carmen Consoli, la nota cantautrice siciliana il cui tour europeo sarebbe dovuto partire proprio dalla capitale francese la prossima settimana. Sarebbe, appunto. La “Cantantessa” ha infatti deciso di sospendere momentaneamente i suoi concerti in Europa perché fortemente scossa per i terrificanti fatti di sangue che hanno colpito Parigi la notte del 13 novembre scorso.

Ad annunciarlo è lei stessa con un post toccante su Facebook rivolto a tutti i suoi fan. “La musica, l’arte sono espressione di bellezza e fonte di grande felicità. Mi perdonerete, quindi, se in questo momento non riesco a trovare nel mio cuore la gioia che mi ha sempre spinta a suonare” – così l’artista catanese –  “Venerdì ero a Parigi, ho trascorso la serata e la notte rintanata ad ascoltare rumori sinistri salire dalla strada: spari, urla, sirene. Ho atteso e riflettuto, ma non posso cantare: il canto mi si ferma in gola. Tornerò presto sul palco, ma non ora. Il tour estero dovrà attendere. Scusatemi. À bientôt, Paris. Carmen”.

Delusione e sconcerto tra i suoi ammiratori, che nei commenti al post hanno espresso comprensione per la sua decisione, invitandola tuttavia a reagire “con la sua voce” alla tragedia che ha scosso Parigi e il mondo intero, a non cedere alla paura e tornare presto sul palco.

cena buffet come organizzarla

Cena a buffet, come organizzarla: tutti i dettagli da curare

Offerte low cost da Ferrara a Firenze

Capodanno 2016: 3 offerte low cost, da Ferrara a Firenze