in

Strage Parigi, Lily Rose Depp salva per miracolo: “Tanta crudeltà spezza il cuore”

Lily Rose, figlia di Johnny Depp e Vanessa Paradis, era a Parigi lo scorso venerdì 13 novembre, durante gli attacchi terroristici costati la vita a centinaia di persone. La 16enne ha raccontato, con un lungo post su Instagram, la sua drammatica esperienza.

<<Johnny Depp come non lo avete mai visto>> 

“Ero andata a una festa, dove tutti i miei amici sono poi rimasti bloccati a lungo. Io invece sono stata fortunata, ho deciso di lasciarla mentre stava succedendo tutto, per questo sono riuscita a tornare a casa, al sicuro”, ha spiegato la giovane. “Non ho mai visto così tanta paura e panico per le strade di Parigi. Adesso c’è solo bisogno d’amore e preghiere. Così tanta crudeltà spezza il cuore” ha poi concluso la figlia di Depp.

Il popolo del web, tuttavia, sembra essersi soffermato specialmente sul selfie allo specchio pubblicato da Lily, piuttosto che sulle sue parole. “Se perdete del tempo a parlare della mia foto e non degli attacchi allora avete una mentalità davvero stretta. È stata una notte terribile e carica di emozioni per tutti noi qui a Parigi. Vi prego esprimete solo buone vibrazioni e amore. Questo è quello che ci serve adesso” è stata la secca risposta della ragazza in merito alle critiche.

Mario Balotelli rissa Brescia

Milan News: Balotelli sarà operato la prossima settimana

treno deragliato strasburgo news vittime

Treno deragliato a Strasburgo, il bilancio si aggrava: “A bordo anche bambini”