in ,

Strage Parigi news: Procura belga smentisce arresto fuggitivo commando

La Procura belga ha appena smentito la notizia di poco fa diffusa da una radio locale secondo cui Salah Abdeslam, l’ottavo terrorista autore della stragi di Parigi in fuga da sabato scorso, sarebbe stato arrestato.

La notizia era stata diramata poco fa, a 48 ore dalla strage avvenuta nel cuore di Parigi, mentre sono in atto blitz e perquisizioni delle teste di cuoio francesi Molenbeek, quartiere multietnico della capitale belga, presunto covo di alcuni membri del commando autore della mattanza di Parigi. Secondo l’ultim’ora poi smentita dalla Procura, l’attentatore fuggitivo sarebbe stato arrestato vivo. Un arresto tuttavia ci sarebbe stato, ma gli inquirenti ribadiscono: “Non si tratta di Salah Abdeslam”.

Il 26enne Salah Abdeslam è di nazionalità francese ma residente in Belgio. Secondo la ricostruzione fatta dagli inquirenti, è lui che avrebbe affittato la Volkswagen Polo utilizzata venerdì sera durante gli attentati al Bataclan. Sfuggito sabato mattina ad un controllo degli agenti, sarebbe lui l’artificiere che ha costruito le cinture esplosive dei suoi compagni kamikaze.

Ponte dell'Immacolata presepi 2015

Ponte dell’Immacolata 2015: dove andare, dai mercatini di Natale ai presepi

strage di parigi, eagles of death metal concerto, eagles of death metal petizione,

Parigi Eagles Of Death Metal: la petizione su Facebook dei fan