in ,

Strage Parigi: sospetto terrorista ricercato nel Torinese, caccia a Seat nera ‘GUT 18053’

Uno dei presunti membri fuggitivi del commando armato dell’Isis che venerdì sera 13 novembre hanno messo in atto gli attacchi terroristici nel cuore di Parigi, sarebbe stato avvistato in Italia, nel Torinese. La polizia stradale ha diramato l’allarme allertando tutte le pattuglie: si cerca una vettura Seat Ibiza nera targata ‘GUT 18053’ con a bordo un giovane francese 32enne di nome Baptiste Bourgy.

Della possibilità che uno dei terroristi fuggitivi avesse varcato i nostri confini nazionali si era parlato anche ieri, e poco fa l’ultim’ora della agenzia Ansa avrebbe confermato la terribile ipotesi. Secondo le indiscrezioni il sospetto attentatore si trverebbe lungo tangenziale di Torino e sarebbe entrato ieri in Italia passando dalla frontiera di Ventimiglia. L’allarme è stato diramato soprattutto sulle autostrade piemontesi e lungo la Tangenziale di Torino.

esodati e ottava salvaguardia

Riforma delle pensioni 2016 ultime novità: settima salvaguardia nella Legge di Stabilità, aumentano i beneficiari?

Mario Balotelli rissa Brescia

Strage Parigi, l’appello di Mario Balotelli su Instagram: “Perché non abbiamo la pace?”