in ,

Strage Parigi terrorista in fuga, l’intelligence francese: “Salah Abdeslam è in Siria”

Salah Abdeslam, l’ottavo membro del commando Isis autore delle stragi di Parigi del 13 novembre scorso, ricercato in tutta Europa insieme al suo presunto complice Mohamed Abrini, si troverebbe in Siria. La notizia è stata diramata qualche ora fa dall’intelligence francese impegnata nelle indagini per la ricerca del 26enne belga, ne dà notizia anche la Cnn che cita una fonte “vicino alle indagini” e a un’altra dell’antiterrorismo.

Salah Abdeslam sarebbe riuscito dunque ad eludere i controlli e le polizie di tutta Europa che gli stanno dando la caccia dalla mattina del 14 novembre. Anche indiscrezioni di due giorni fa diffuse da Het Laatste Nieuws, inoltre, riferivano che il terrorista avrebbe raggiunto il Paese nel Medio Oriente grazie all’aiuto di amici che avrebbero appoggiato e coperto la sua fuga.

Le forze speciali fino a ieri sera lo cercavano in Belgio, a Molenbeek, il quartiere di Bruxelles covo dei terroristi autori degli attentati di Parigi. Come riferito dalla tv Rtbf , la polizia belga ha svolto perquisizioni per circa un’ora e mezza tuttavia senza esito. Per la Procura locale, infatti, Salah Abdeslam sarebbe stato proprio lì, nascosto in una delle abitazioni di rue de l’Indépendance o di rue de la Campine.

grande fratello 14

Grande Fratello news Federica: le parole di Jessica Vella contro la Lepanto

Tito Boeri busta arancione

Busta arancione Inps: ecco a chi arriverà entro Natale