in ,

Strage Parigi: terrorista fuggitivo Salah Abdeslam avvistato a Bruxelles

Salah Abdeslam, il terrorista belga fuggitivo, ottavo membro del commando armato autore della strage avvenuta a Parigi venerdì scorso 13 novembre, sarebbe stato avvistato a Bruxelles, nella zona di Anderlecht, a circa 5 km dalla capitale belga.

Mobilitate nella notte le forze speciali di polizia che gli stanno dando la caccia in tutta Europa da giorni. Pericoloso e armato, il 26enne sarebbe stato notato a fine ottobre in bar e locali gay di Bruxelles, lo riferisce il quotidiano “La Libre”, secondo cui la polizia belga avrebbe già sentito nei giorni scorsi alcuni titolari dei locali in questione.

LEGGI TUTTO SUGLI ATTENTATI DI PARIGI

Stando alle le indiscrezioni, gli inquirenti ipotizzerebbero che il terrorista jihadista abbia frequentato quegli ambienti per reperire con più facilità documenti di identità e passaporti da falsificare per le sue attività illecite. Non è tuttavia escluso che possa aver ispezionato quei luoghi perché possibili obiettivi sensibili e “immorali luoghi di perdizione” dove compiere attentati. Salah, sempre stando alle indiscrezioni dell’ultim’ora, sarebbe transitato anche nel nostro Paese, nelle zone del nord-est, a fine estate.

loris stival news

Quarto Grado stasera anticipazioni: la verità di Veronica Panarello, il processo di Massimo Bossetti

Mercatini di Natale 2015 in Lombardia: ecco gli appuntamenti più suggestivi