in ,

Stragi Bruxelles ultime notizie, confermata la morte dell’italiana Patricia Rizzo

A quattro giorni dalle stragi di Bruxelles arriva la conferma della morte dell’italiana Patricia Rizzo, che dalle prime ore dopo gli attentati terroristici che avevano colpito la capitale belga risultava dispersa; la donna, secondo quanto ricostruito dai media, si stava recando a lavoro in metropolitana e avrebbe dunque perso la vita nell’esplosione che ha colpito la stazione di Maelbeek.

In questi giorni c’erano stati molteplici appelli del cugino della Rizzo, Massimo Leonora, che su Facebook aveva chiesto informazioni della sua parente a chiunque avesse visto la donna; ed è proprio attraverso un post sul social network che ne ha confermato la scomparsa: “Purtroppo Patricia non è più tra noi. Mi manchi, ci manchi.”

Patricia Rizzo risulta così tra le 31 vittime delle stragi di Bruxelles; la donna era una funzionaria di una delle agenzie della Commissione Europea, prima di trasferirsi in Belgio aveva lavorato a Parma per cinque anni, dal 2003 al 2008, all’Efsa, l’Authority Alimentare Europea, all’interno della quale ricopriva un ruolo dirigenziale di alto. Sale così a due il bilancio degli italiani morti in Belgio, dopo che nella serata di ieri era arrivata la notizia della scomparsa di Jennifer Scintu, di nazionalità tedesca ma di origini sarde.

Kobe Bryant basket nba

Nba risultati e highlights della notte: Bryant, perché te ne vai? Grande notte di Harden e Thompson

Diretta Real Madrid-Manchester United dove vedere in tv e streaming

Calciomercato Inter news, Icardi va e viene Benzema?