in ,

Stragi Bruxelles ultime notizie, identificato il terzo terrorista con il cappello

Nuova svolta nelle indagini collegate alle stragi di Bruxelles, gli attacchi terroristici che martedì hanno colpito la capitale belga prima con due bombe all’aeroporto internazionale di Zaventem e poi nella stazione di Maelbeek della metropolitana causando la morte di 31 persone e il ferimento di oltre 270; sarebbe infatti stato riconosciuto il misterioso terrorista con il cappello e la giacca bianca che appariva nei fotogrammi del video di sorveglianza dello scalo aeroportuale.

Si tratterebbe di Faisal Cheffou, un giornalista freelance; a riportarlo il quotidiano belga Le Soir che tuttavia sottolinea come non ci siano ancora conferme ufficiali dalla Procura che l’identità dell’uomo sia quella riportata dai media locali; l’uomo sarebbe stato identificato grazie alla testimonianza del tassista, lo stesso che ha permesso di trovare il covo dei terroristi.

Cheffou sarebbe già in custodia da giovedì con l’accusa di partecipazione ad attività terroristiche in relazione agli attacchi di Bruxelles; l’uomo era finito sotto la lente d’ingrandimento degli inquirenti già da alcuni mesi dopo che era stato denunciato da alcune autorità municipali per aver tentato di reclutare rifugiati o immigrati clandestini con l’obiettivo di avvicinarli all’Islam radicale.

brera bicocca milano

BreraBicocca 2016, quando la ricerca scientifica ispira l’arte: inaugurata la mostra “Percezione-Azione”

Bolzano incidente stradale

Milano, donna uccide il convivente con una katana dopo una lite