in ,

Stragi di Bruxelles, i terroristi sono 4: tre morti suicidi, uno in fuga

Il commando di terroristi jihadisti che ieri ha colpito al cuore Bruxelles facendo 32 vittime e non 31 (un cadavere è stato infatti trovato poco fa in aeroporto, sommerso dalle macerie) e circa 270 feriti, sarebbe stato composto non da 3, come fino a poco fa era stato detto, bensì da 4 attentatori. Tutti già noti alla polizia belga e complici di Salah Abdeslam, membri della stessa cellula che a novembre colpì Parigi. Lo ha confermato il procuratore federale del Belgio, Frederic van Leeuw, che oggi in conferenza stampa ha aggiornato sulla situazione.

I kamikaze identificati e morti suicidi sono due fratelli, Ibrahim e Khalid el-Bakraoui, il primo dei quali si è fatto esplodere all’aeroporto di Zaventem, l’altro (che non è tra gli uomini della foto diffusa dalla polizia belga) in metro a Maaelbekieri. Un altro terrorista è Najim Laachraoui (che non è l’uomo arrestato oggi ad Anderlecht dalla direzione delle Unità Speciali della polizia belga) , il presunto complice di Salah Abdeslam, anche artificiere nelle stragi di Parigi: il suo Dna è stato infatti trovato su due cinture esplosive utilizzate lo scorso 13 novembre negli attentati alla capitale francese. Smentita la notizia del suo arresto, Najim Laachraoui sarebbe dunque ancora in fuga.

Il quarto uomo in fuga, non ancora identificato, è la terza persona ripresa ieri dalle telecamere dell’aeroporto di Bruxelles – l’uomo col cappello nero e la giacca chiara, per intenderci – “ancora in fuga e ricercata” e “non è stata ancora identificata”, come riferito dal procuratore del Belgio, Frederic Van Leeuw: “Ha lasciato un borsone ed è andato via. Il borsone conteneva la carica esplosiva più potente”, fatta esplodere più tardi dagli artificieri.

C’è poi un altro attentatore suicida, quello della seconda esplosione all’aeroporto, che che nella foto segnaletica di cui sopra sta alla destra di Ibrahim El Bakraoui, ma non si conosce al momento la sua identità.

Diretta Manchester City-Real Madrid dove vedere in tv e streaming

Calciomercato Juventus: lo scambio Morata Isco è più di una fantasia

Pensioni 2017, età pensionabile Tito Boeri parla di controriforma

Riforma pensioni 2016 ultime novità: pensione anticipata, prende quota il Piano di Tito Boeri, ma il peso sui lavoratori?