in

Street art e fotografia si incontrano a Milano nella mostra “Innerskating”

Fino al 13 marzo 2014 il NoName Space di Milano (via Don Bosco, angolo via Breno) ospiterà un progetto artistico dove fotografia e street art si incontrano per raccontare la storia delle più grandi metropoli.

Street art Alice Pasquini

Si chiama “Innerskating” e vede la collaborazione di due creativi: l’eclettico fotografo napoletano Michele Pesce e lo street artist, nonché tatuatore, Giulio Demon Verdi.

Il progetto narra la storia di spazi urbani e metropolitani che vengono rapiti dalla macchina fotografica e poi scomposti attraverso sperimentazioni grafiche, che traggono ispirazione dalle stesse geometrie delle immagini. Le opere, realizzate con carta fotografica Lambda e successivamente applicate su lastre di alluminio, raccontano un viaggio durato dieci anni, dove diventano protagonisti indiscussi spazi ed esperienze vissute.

Sarà anche possibile ammirare alcune sculture in polistirolo e resina tratte dalla collezione “From the Wall” che raffigura l’alfabeto inglese.

(fonte: La Repubblica; autore dell’immagine: Temari 09, da Flickr.com)

Seguici sul nostro canale Telegram

La Cappella Sistina di Michelangelo diventa una torta (VIDEO)

Youth - La giovinezza

“La grande bellezza” di Sorrentino, in televisione il 4 marzo 2014 su Canale 5