in

Street art: la prima personale del francese Aérosol a Roma dal 29 maggio

Per chi vuole avere un assaggio della street art internazionale, il prossimo appuntamento è alla galleria Wunderkammern di Roma  con la mostra Anony(fa)mous” dell’artista francese Jef Aérosol.

Roma

Nel mondo in bianco e nero dell’artista, volti noti si mescolano a personaggi comuni, come artisti di strada, mendicanti e bambini: tutti parte del medesimo tessuto collettivo, come testimonia la stessa freccia rossa – firma inequivocabile dell’artista – che li caratterizza.

Nato nel 1957, Aérosol ha collaborato con numerose realtà museali di fama mondiale. La prima personale italiana, che inaugura oggi 29 maggio, rimarrà aperta fino al 19 luglio. Per omaggiare la città, lo street artist ha anche realizzato un enorme Tom Sawyer sui muri dell’Institut français – Centre Saint-Louis.

Per saperne di più, visita il sito della galleria.

(fonte: La Repubblica; autore dell’immagine principale: Marie Aschehoug-Clauteaux, da Flickr.com)

Seguici sul nostro canale Telegram

Pomeriggio 5, Valeria Marini: Antonio Brosio si difende dalle accuse di Cottone e confessa: “Io e Valeria siamo amici, ma mai dire mai”

Mondiale 2014: l’Adidas ha presentato il pallone ufficiale “Brazuca Final Rio”