in ,

Street Food a Expo 2015: mangiare bene a prezzi economici

Dopo giorni di polemiche sui costi del cibo a Expo 2015, è giusto dire qualcosa a proposito. E’ vero, all’interno di molti ristoranti i costi sono molto alti, ma c’è il modo di mangiareprezzi più contenuti. La migliore alternativa per godere dei gusti dell’Esposizione Universale senza prosciugare il proprio portafoglio sono senz’altro le varie location street food.

Dal salato al dolce le varietà di cibo presenti in queste rivendite sono davvero tante, e il prezzo è spesso vantaggioso. Qualche esempio? Davanti al padiglione della Francia, potreste prendere un croissant salato a 2 Euro e una baguette farcita a 4 Euro. Per il dolce, in Belgio, una porzione di mini pancakes viene a costare solo 4,50 Euro.

Se invece volete rimanere sul made in Italy, sono moltissime le eccellenze nostrane. Una pizza da Rossopomodoro costa 7,50 Euro, mentre un’abbondante set di assaggi della Citterio costa 4 Euro per tre assaggi, 7 per sei.

 

Fonte immagine: Shutterstock

Pippo Inzaghi

Milan – Roma: probabili formazioni e ultime news Serie A

La coppia Leone e Ariete e la lora affinità di coppia

Affinità segni zodiacali di coppia: Leone e Ariete un rapporto delle tante sorprese