in ,

Striscia la notizia, Luca Abete contro gli scuolabus: l’inviato linciato dai conducenti

Ieri sera, a Striscia la notizia, il programma di Stefano Ricci in onda tutte le sere su Canale 5, è stato mandato un servizio realizzato a Napoli dall’inviato Luca Abete. Il servizio verteva sulle condizioni degli scuolabus di una zona rinomata del capoluogo campano. I bambini vengono portati a casa con misure non idonee al trasporto di persone, ma soprattutto in numero maggiore rispetto a quanto è stabilito sulla carta di circolazione del mezzo di trasporto.

L’inviato di Striscia la notizia si è avvicinato agli scuolabus con le telecamere, ma è stato subito raggiunto dai conducenti che l’hanno schernito, cercando di allontanarlo e spegnere le telecamere, le quali, intanto, riprendevano tutto. Frasi ingiuriose nei suoi confronti, alle quali Luca Abete non si è sottrato, anzi, ha cercato di capire per quale motivo i conducenti lo stessero aggredendo. L’inviato ha poi commentato sul suo profilo social: “Ho ricevuto uno schiaffone ed ho un ginocchio ko, ma io e il mio staff siamo orgogliosi di rappresentare la gente per bene di questa città.”

Tanti commenti di apprezzamento nei confronti di Abete, ma c’è stato anche qualcuno che l’ha criticato: “Tu con il tuo servizio guadagni molto e screditi la città di Napoli.” Evidentemente qualcuno non ha recepito il messaggio dell’inviato di Striscia la notizia.

QUI L’ALTRO SERVIZIO DI LUCA ABETE

calciomercato Inter Touré

Yaya Tourè shock: “Al Manchester City guadagno tanto e vinco, ma non sono felice”

Tendenze moda autunno inverno 2015 2016: le gonne lunghe sono un must have