in ,

Striscia la Notizia, Tapiro d’oro a Lele Mora per le sue scottanti rivelazioni

A Striscia la Notizia il primo Tapiro d’oro verrà consegnato a Lele Mora a causa delle sue scottanti rivelazioni su come venne truccato il voto di una edizione dell’Isola dei Famosi durante una intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli per Il Fatto Quotidiano. Valerio Staffelli, inviato dello storico telegiornale satirico, condotto, per questa primissima puntata della nuova stagione dall’accoppiata composta da Maria De Filippi e Michelle Hunziker, ha avvicinato l’ex agente dei Vip pensando che potesse essere piuttosto attappirato dopo quanto successo a seguito delle diverse rivelazione fatte su molti personaggi del mondo dello spettacolo.

Le polemiche che sono emerse dopo l’intervista che Lele Mora ha rilasciato a Selvaggia Lucarelli e che hanno mandato in subbuglio il mondo dello spettacolo sono così valse all’ex agente dei Vip il primo tapiro d’oro di Striscia la Notizia che ha colto la palla al balzo e tramite Staffelli ha raggiunto Mora per chiedergli un commento alla vicenda.

Ai microfoni di Valerio Staffelli, ricevendo con il sorriso sulle labbra il tapiro d’oro, Lele Mora ha detto: “Quando avrò finito il mio affidamento dirò di tutto e di più, potrei venire a Striscia a raccontarvi un po’ di cose, ce ne sono tante…”. I Vip devono iniziare a tremare? Lele Mora pare quindi tutt’altro che attappirato, ma pronto a dar battaglia a tutti rivelando segreti scottanti.

Su Alfonso Signorini, giornalista attaccato da Mora nella stessa intervista e che ha già minacciato di querelarlo, l’impresario ha aggiunto: “Signorini deve a me il suo successo, l’ho aiutato molto, dandogli i miei scoop più importanti, ma lui si è dimenticato di me. Se dico tutto di lui stiamo qui fino a domani, lasciamo stare”.

spotlight mark ruffalo, mostra del cinema di venezia 2015

Terra anticipazioni puntata 21 Settembre 2015: da Spotlight a storie di abusi ed errori giudiziari

Doping

La Champions League infettata dal Doping: 7.7% dei giocatori ha valori fuori dalla norma