in ,

Stromboli: attenzione alta per un enorme flusso di lava in mare

Un’intensa eruzione da ieri pomeriggio, sta tenendo alta l’attenzione attorno allo Stromboli. Si tratta di un’attività di tipo effusivo, che regala immagini straordinarie di una cospicua colata di lava, lungo la Sciara del fuoco, che si riversa in mare. La Guardia Costiera è impegnata a far rispettare una distanza di 400 metri dalla costa dell’isola alle molte imbarcazioni presenti nello specchio d’acqua della zona.

Stromboli 2014 attività effusiva intensa

Dai crateri di Nord Est e di Sud Ovest è stata registrata un’attività esplosiva di gas e scorie mentre un’attività di degassamento sta interessando il cratere Centrale. Il flusso di lava è più abbondante nelle ultime ore probabilmente per il collasso di una parte della terrazza craterica e si teme sia simile a quello del 22 febbraio del 2007, quando sull’isola dell’Arcipelago eoliano scattò lo stato d’emergenza e la popolazione fu fatta allontanare dalle coste.

Sull’isola normalmente abitano circa 400 persone, ma in questo periodo la massiccia presenza di turisti nelle varie strutture desta non poche preoccupazioni. I turisti sotto la sorveglianza della Guardia Costiera si stanno trovando ad essere spettatori di un fuori programma d’eccezione.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

news mercato juve

Calciomercato news: trattative in corso giovedì 7 agosto

Ecco 16 consigli utili da dare alla tua sorellina minore