in ,

Strudel salato de La Prova del Cuoco: ricetta rivisitata [FOTOGALLERY]

Lo strudel salato è un insolito abbinamento di sapori,  una coltre croccante cede il posto ad un ripieno filante davvero gustoso. L’abbiamo visto raccontato in una delle ricette d’autore de La Prova del Cuoco e abbiamo deciso di riproporvelo rivisitando l’originale. La redazione culinaria di Urbanpost ha sostituito la menta con il timo, e aggiunto un’ulteriore nota croccante e leggermente amarognola, le noci. Il sapore deciso dei tomini di capra viene attenuato dalla dolcezza del miele e dalle aromatiche e fresce foglie di timo, il tutto avvolto da un guscio di pasta brisè o sfoglia ( a seconda dei gusti).
Lo strudel salato è ottimo accompagnato da un’insalatina di germogli misti freschi e da un buon bicchiere di Pomino rosso, vino toscano di medio corpo dal sapore armonico asciutto e leggermente tannico ideale con il gusto intenso di questa ricetta.

Ingredienti
Una confezione di pasta sfoglia o brisè già pronta, 200 gr di tomini di capra o vacca, 50 gr di noci, miele di tiglio, un tuorlo, qualche fogliolina di timo fresco.

Preparazione
Rivestite una teglia da forno con della carta da forno. Srotolare la pasta sfoglia e tagliate a fette i tomini. Ponete le fette una vicona all’altra. Con un pennello da cucina, o con la parte convessa di un cucchiaio, spennellate i tomini con il miele, adagiarvi qualche fogliolina di timo fresco. Pestate le noci a mortaio ottenendo una grossolana granella da spolverizzare sopra ai tomini. Chiudete lo strudel sigillando per bene i bordi. Sbattete il tuorlo dell’uovo e spennellate la superficie. Infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti. Lasciate intiepidire in modo tale che il ripieno si solidifichi leggermente. Potete servire il vostro strudel come secondo piatto o come antipasto, tagliatelo a fette e decorate il piatto da portata con dei germogli freschi oppure avvolgete ogni fetta in fogli di carta assorbente legata con uno spago.

la prova del cuoco ricette

La prova del cuoco ricette: risotto agli ovuli speck e zafferano di Sergio Barzetti

Calvizie e Barba

Calvizie cura news 2015: la barba fa perdere i capelli