in ,

Studente precipitato in gita, news: parlano i suoi compagni di classe

“In camera non c’è stato alcun festino. Eravamo tutti molto stanchi. Ci siamo trovati in camera in cinque ragazzi, compreso Domenico. Tutti maschi. Abbiamo chiacchierato tranquillamente con la porta chiusa e un tono di voce da conversazione normale”, queste le parole di alcuni dei compagni di Domenico, lo studente precipitato dal quinto piano dell’hotel milanese. Hanno finalmente deciso di parlare i suoi compagni di classe, che quella notte erano con lui.

“Nessuno era ubriaco. Abbiamo bevuto in cinque una bottiglia di liquore alla prugna. Domenico era sereno come sempre. Quello che è successo è un mistero anche per noi”, dicono i due “amici” del giovane a Il Mattino di Padova. Secondo il loro racconto, quella sera si respirava un’atmosfera tranquilla, solo un po’ di stanchezza e nessuna sbronza.

Dopo aver passato qualche ora in compagnia, il gruppo di ragazzi ha dichiarato di essere sceso nella hall, insieme a Domenico che in quel momento avrebbe scattato la famoso foto, poi inviata nel gruppo whatsapp della classe. Al loro rientro in stanza, avvenuto alle 5.30, gli studenti si sarebbero coricati e anche “Domenico era a letto“. Alle 6.30 qualcuno di loro si è accorto dell’assenza di Domenico, che aveva lasciato sul comodino portafoglio, telefono e occhiali. “Abbiamo visto che Domenico non era a letto – dichiarano i due studenti- siamo scesi e abbiamo iniziato a chiedere se l’avessero visto, poi è arrivata la polizia”. 

uomini e donne over

Uomini e Donne gossip: Giorgio si è già scordato Gemma? I fan feroci con lui

amici 14 semifinale duetti

Amici 14 anticipazioni finale: i finalisti si riuniscono per festeggiare