in

Studenti scomparsi Livorno ritrovati a Bologna, stanno bene

Ieri sera si era occupata del caso anche la trasmissione ‘Chi l’ha visto?’ . Durante la diretta una telespettatrice aveva dichiarato di aver notato i tre giovani (dai 14 ai 16 anni) in un supermercato di Bologna.

Avvistamento evidentemente giusto, perché nella tarda mattina un passante ha visto i tre e ha subito avvertito Carabinieri e Vigili Urbani che hanno proceduto alla loro identificazione. Le famiglie che hanno vissuto ore di comprensibile angoscia, hanno così potuto tirare un sospiro di sollievo.

Le ricerche dei ragazzi erano iniziate martedì sera dopo che le famiglie avevano denunciato la scomparsa dei ragazzi che si erano dopo la fine del’orario delle lezioni si erano dileguati dopo aver lasciato i telefoni cellulari a casa.

Fin dal primo momento l’ipotesi più accreditata era stata quella della fuga volontaria, probabilmente causata dal cattivo rendimento scolastico. Le ricerche si erano concentrate nelle città di Livorno e di Collesalvetti, dove risiedono gli studenti. Adesso la paura è passata e di questa disavventura resterà il ricordo e la raccomandazione di non ripetere più certi comportamenti.

Seguici sul nostro canale Telegram

Italiani brava gente, Italiani bravi a niente

Inter nuovo stadio

Tottenham-Inter, Europa League: ultime e probabili formazioni