in ,

Stupro a Roma ultime news: Giuseppe Franco aveva pianificato tutto

Giuseppe Franco avrebbe premeditato tutto. Il militare della Marina in carcere con l’accusa di stupro, avrebbe agito pianificando ogni dettaglio della violenza che lunedì notte, 29 giugno, ha messo in atto ai danni di una ragazzina di appena 16 anni, a Roma, in zona piazzale Clodio.

Ne è convinto il Gip che ha deciso per la convalida del fermo, adducendo come motivazioni “il pericolo di fuga e di reiterazione del reato”. Video delle telecamere di sorveglianza e testimonianze inchiodano il 31enne originario di Cosenza, che da quando è stato tradotto nel carcere di Rebibbia continua a rigettare l’accusa di stupro, asserendo che la ragazza “è stata consenziente”.

Ma il giudice è stato perentorio: “si ritengono sussistenti i gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato”. Giuseppe Adamo secondo l’accusa avrebbe pianificato lo stupro, adocchiando una ragazza di giovanissima età ed esibendo “un tesserino per accreditarsi come rappresentante delle forze dell’ordine […] esercitando la forza solo nei momenti in cui la ragazzina tentava di ribellarsi”.

valentina dallari instagram

Uomini e Donne gossip, Valentina Dallari sbotta su Facebook: ecco il motivo

anticipazioni il principe

Il Principe – Un amore impossibile 2 stagione: anticipazioni prima puntata 8 luglio