in

Suburra film, fotografato esponente del clan Spada con Amendola e Favino

Mi preme informare gli attori Amendola e Favino, persone serie e perbene, che tra le tante foto scattate ad Ostia, durante la presentazione del film Suburra, ne hanno una che li ritrae insieme a Francesco Spada, appartenente ad uno dei clan più potenti del litorale. La foto, peraltro, è stata scattata dalla sorella di ‘Romoletto’, Carmine Spada, capoclan dell’omonima famiglia, attualmente in carcere per estorsione con l’aggravante del metodo mafioso

A scriverlo sul suo blog personale è Stefano Esposito, assessore ai trasporti dimissionario di Roma ed esponente del Pd, che ha informato la rete della presenza di due foto ritraenti Claudio Amendola e Pierfrancesco Favino insieme a Francesco Spada, esponente dell’omonimo clan di Ostia. L’uomo, che ha partecipato alla presentazione del film, ha poi chiesto una foto ai due attori che hanno subito accettato, non essendo a conoscenza del soggetto in questione.

Da quando ho messo piede a Ostia ho capito che nulla è come appare e solo lì può succedere che un appartenente ad un noto clan malavitoso vada a vedere un film su se stesso, Suburra, facendosi fotografare, felice e sorridente, insieme agli attori protagonisti- continua Esposito nel suo blog Mi dispiace per gli Amendola e Favino che, ovviamente, non potevano sapere chi fosse quel personaggio accanto a loro. Spada, invece, avrà capito che il film parla di loro e dei cugini Casamonica?” I due attori hanno subito commentato il fatto, dicendo di non aver riconosciuto Francesco Spada e di non essere stati avvisati per tempo dalla sicurezza. “Non sapevo nulla di questa foto. Ma in occasione delle presentazioni ci sono sempre tante persone intorno ed anche ad Ostia è stato così”, ha dichiarato l’attore Pierfrancesco Favino.

Ecco cosa ha scritto Francesco Spada dopo l’accaduto:

1

 

2

rocio morales incinta

Raoul Bova e Rocio Munoz Morales figlia: la primogenita si chiamerà Luna ?

squalifica Carolina Kostner Alex Schwazer insultato Bolzano Giovanni Malagò

Openspace Mediaset stasera: Nadia Toffa intervista Alex Schwazer, la verità dopo lo scandalo