in

Sudafrica: biocarburante prodotto da nuova pianta di tabacco

La Boeing e la South African Airways stanno lavorando ad un progetto che prevede la realizzazione di un biocarburante, ottenuto da una nuova pianta di tabacco. Si chiama Solaris ed è priva di nicotina. “Utilizzando il tabacco ibrido, possiamo sfruttare la conoscenza dei coltivatori di tabacco sudafricani per far crescere un raccolto di biocarburanti commerciabili senza incoraggiare il fumo”, ha spiegato al Los Angeles Times, Ian Cruickshank, addetto alle questioni ambientali per la compagnia aerea.

Già nell’ottobre scorso, le due aziende avevano collaborato nella realizzazione di una catena di biocarburanti sostenibili per il trasporto aereo nel Paese, finalizzato ad aumentare l’economia rurale senza, però, danneggiare le coltivazioni o l’approvvigionamento idrico. E pochi giorni fa l’annuncio del nuovissimo carburante ‘verde’. Il Sudafrica si è infatti impegnato a ridurre, entro il 2020, le sue emissioni di CO2 del 34%. Un processo di “trasformazione verde”, questo, di cui vuole far parte anche la compagnia aerea di bandiera, che si è prefissata un obiettivo: l’utilizzo di biocarburanti entro il 2017.

vittoria ha perdonato andrea?

Temptation Island: Vittoria Magagnini ha perdonato Andrea Pietroni?

come vestirsi per festa ferragosto estate 2014

Ferragosto 2014: come vestirsi per una festa in spiaggia