in

Summer Jamboree, al via la prima serata: Senigallia ritorna negli anni ’50

Ci siamo, è arrivato il periodo dell’anno preferito da ogni marchigiano: il Summer Jamboree è tornato. Da ieri, 31 luglio 2019, fino a domenica 11 agosto 2019 la città di Senigallia farà un tuffo nei mitici anni ’50 con il festival più atteso dell’estate che quest’anno compie 20 anni. Siamo alla prima giornata del festival, vi raccontiamo un po’ com’è andata!

summer jamboree senigallia

Venti anni di Summer Jamboree

Summer Jamboree, the hottest rockin’ holiday on Earth. Così si definisce il festival anni ’50 più famoso nel mondo. Quando varchi le porte di Senigallia vedi questi cartelli un po’ ovunque e sai già che stai per entrare in un mondo completamente diverso. Definirlo festival anni ’50 probabilmente lo sminuisce un po’, perché non si tratta solo di qualche palco sparso qua e là con musica e banchetti anni ’50. Tutta la città, o almeno le zone principali, fanno un tuffo nel passato. Le cameriere nei bar sono vestite anni ’50, i negozi hanno vetrine anni ’50, c’è la sfilata di auto d’epoca e tutte le persone che passeggiano qua e là sono vestite anni ’50. Gonne lunghe a pois, fasce per capelli, brillantina, Harley Davidson. Insomma, hai presente Grease? Ecco tutta la città e le persone sembrano finite sul set del film, ma tranquillo nessuno inizierà a cantare.

Ovviamente non mancano le attrazioni. Sotto alla rocca di Senigallia nel pomeriggio potrai partecipare a lezioni di ballo gratuite. La sera nei vari palchi sparsi per la città si alternano band rock’n’roll. Se non hai un vestito adatto all’evento, non preoccuparti ne potrai acquistare uno in loco nei vari mercati di accessori e vestiti anni ’50.

summer jamboree senigallia

leggi anche: Daniel Radcliffe malattia: la confessione del maghetto “Harry Potter” di J. K. Rowling 

La prima serata

Il Summer Jamboree è una tradizione per ogni marchigiano, ma non solo. Infatti il festival attira turismo da tutto il mondo. Non fa strano girare per la città e sentire parlare tedesco, inglese o spagnolo. Molti americani viaggiano fino a Senigallia quasi esclusivamente per il Summer Jamboree. Quest’anno, come abbiamo accennato, il festival è arrivato alla sua 20esima edizione, quindi noi ci aspettiamo grandi cose. Ieri c’è stata la prima giornata di Summer, ma diciamo la verità: è iniziato un po’ sottotono. Le attrazioni rispetto agli anni precedenti sono state ridotte. In passato gli sponsor investivano un po’ di più nel festival, regalando esperienze uniche. Un anno l’azienda della Crodino regalava giri in tandem gratuiti; un anno la Wind aveva messo a disposizione un set fotografico con un classico juke box. La prima giornata è sembrata molto piatta, ma nonostante fosse mercoledì verso sera la città si è riempita di gente.

Una delle serate più attese del Summer Jamboree è la festa Hawaiana, che da qualche anno è diventata a pagamento, dove si esibiranno Los Lobos, la band che suonava “La bamba“. Speriamo che i prossimi giorni il festival ci regali dell’esperienze originali come ha sempre fatto.

Martina Colombari accavalla le gambe: la foto è arte pura! Sensualità a mille su Instagram

terremoto romagna

Terremoto in Sicilia oggi: scossa a Canicattini Bagni, Siracusa