in

Suor Cristina Scuccia diventa “Sister” per il debutto all’estero del nuovo album

Dopo mesi di silenzio in cui molti si sono chiesti che fine avesse atto, Suor Cristina torna sotto i riflettori. La discussa vincitrice di “The Voice of Italy 2” è infatti tornata per il debutto del suo primo album, al momento in lavorazione con la Universal, e molti elementi lasciano presagire che il mercato al quale starebbe puntando la cantante sia quello internazionale. Pare infatti che il nome di Suor Cristina Scuccia sia stato cambiato in “Sister Cristina”, oltre al fatto che la suora canterina è al momento impegnata nello studio dell’inglese.

disco suor cristina

Il disco è un’esperienza nuovissima, bisogna studiare canto e soprattutto l’inglese. Tutto si ottiene con tanto sacrificio e con tanta fatica“, ha raccontato Suor Cristina in un videoclip pubblicato sul suo sito ufficiale. Dopo i risultati deludenti dell’inedito “Lungo la riva”, scritto per lei da Neffa, il nuovo album di Suor Cristina potrebbe contenere cover di importanti brani di fama mondiale, come “No One” di Alicia Keys, il singolo con il quale la Scuccia ha debuttato sul palco di “The Voice”.

Nel video pubblicato sul sito, Suor Cristina Scuccia ha poi rivelato come è nata la sua passione per il canto, che le ha poi permesso di avvicinarsi a Dio e maturare la decisione di prendere i voti: “Il canto è stato il motore della mia vita. Il mio sogno più grande era andare a Roma e studiare canto, danza e le varie discipline artistiche. Sono arrivata a Roma, ma i piani della mia vita sono cambiati”. E’ proprio a Roma che Suor Cristina ha infatti incontrato Dio e da lì in poi non lo ha mai abbandonato, nonostante la popolarità…

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Mohamed Fikri risarcito di 9 mila euro

Caso Yara, Mohamed Fikri otterrà risarcimento di 9 mila euro: finisce la sua odissea giudiziaria

Guingamp Fiorentina

Slovan Bratislava – Napoli: probabili formazioni e ultime news