in

Superare un abbandono: cosa fare quando un amore finisce

Quando un amore finisce la persona che subisce questo evento si trova travolta in un vortice di sensazioni ed emozioni che sconvolgono la sua esistenza. “Perché è successo?”, “Non è possibile sia finita” sono alcune delle frasi ricorrenti che compaiono nelle conversazioni con gli amici più fidati o con i familiari con i quali ci si sfoga abitualmente. La fine di una relazione impone dei cambiamenti a cui ci si deve abituare, i piccoli gesti quotidiani svaniscono all’improvviso e i progetti per il futuro diventano dei ricordi di un tempo ormai lontano.

Per superare l’abbandono spesso si pensa sia necessario conoscere le cause, iniziano così le tante domande sul perché sia successo. Il voler sapere le motivazioni che hanno portato alla rottura diventa quasi un chiodo fisso, per il quale ci si tormenta notte e giorno con la convinzione che questo porti ad affrontare meglio la separazione. Questo comportamento invece non ci permette di andare avanti e di lasciarci alle spalle quel rapporto che forse da diverso tempo ormai era alla deriva.

Accettare il dolore e le emozioni di questo periodo non è semplice, fa male, però è l’unico modo per riprendere in mano la propria vita e dargli una nuova direzione mettendo al centro noi stessi. Solo vivendo il presente e affrontando la situazione senza illusioni e sensi di colpa, per ciò che è stato, si può andare oltre e trovare quella forza che permette di vivere una nuova esistenza, dove al centro, forse, per la prima volta mettiamo ciò che realmente è importante per noi.

Photo credit: Antonio Guillem/shutterstock

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2015 ultime novità, Cesare Damiano: più flessibilità e sgravi per le nuove partite Iva

emma look

Look da vip: Emma Marrone super glamour segue tutte le ultime tendenze dell’estate 2015