in ,

Supercoppa Uefa, Barcellona vince ai supplementari: Pedro segna e saluta

Finisce 5-4 a favore del Barcellona la Supercoppa Uefa giocata ieri sera a Tbilisi contro il Siviglia; i blaugrana allenati da Luis Enrique non hanno fallito l’appuntamento con il primo trofeo stagionale e si sono imposti sugli andalusi ai tempi supplementari dopo essere stati in vantaggio per 4-1 durante i tempi di gioco regolamentari, subendo una rimonta incredibile da parte della squadra di Unai Emery.

Stella della serata manco a dirlo Messi, autore di una doppietta su punizione che ha risposto al goal dell’iniziale vantaggio di Banega; le luci dei riflettori però sono tutte per l’attaccante Pedro, dato con un piede e mezzo fuori dal Barcellona e nonostante ciò uomo decisivo per la conquista della Supercoppa con il goal segnato al 115′ che ha permesso di piegare il Siviglia.

=> LEGGI QUI GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI DI CALCIOMERCATO

99 goal con la maglia del Barcellona e quasi sicuramente ultimo: su di lui c’è il forte interessamento delle due squadre di Manchester, con lo United in netto vantaggio sul City. Il miglior modo per salutare il pubblico e la squadra che per 11 stagioni l’ha portato a vincere praticamente tutto; ora una nuova avventura in Premier League.

 

autopsia 16enne morta in spiaggia

Messina, 16enne morta in spiaggia: “Ha sciolto la droga nell’alcol e poi l’ha bevuta”

Mourinho Eva Carneiro

Chelsea: Mourinho “taglia” la dottoressa Carneiro, niente panchina per lei