in

Supermedia Youtrend 17 ottobre 2019: percentuali dei partiti

Tra gli ultimi sondaggi elettorali spicca il consueto aggiornamento della Supermedia Youtrend, la media dei sondaggi dei principali istituti statistici che ogni due settimane aggiorna i dati sulle intenzioni di voto degli italiani. La rilevazione fotografa uno scenario politico sostanzialmente stabile, con i partiti maggiori tutti in lieve calo di consensi. Gli unici movimenti positivi sono tra i partiti piccoli del centrosinistra, Italia Viva in primis.

Supermedia Youtrend 17 ottobre 2019: le intenzioni di voto per i partiti

Queste le percentuali dei partiti rilevati dalla Supermedia Youtrend del 17 ottobre 2019 (tra parentesi la flessione rispetto a due settimane fa):

  • Lega 31,6% (-0,2%)
  • Partito Democratico 19,6% (-0,5%)
  • Movimento 5 Stelle 19,5% (-0,3%)
  • Fratelli d’Italia 7,8% (0,0%)
  • Forza Italia 6,6% (0,0%)
  • Italia Viva 4,6% (+0,3%)
  • La Sinistra 2,1% (-0,1%)
  • Verdi 1,9% (+0,2%)
  • +Europa 1,7% (-0,4%)

Supermedia Youtrend 17 ottobre 2019

Scenari politici

Gli scenari politici nel breve termine sono per la stabilità, nonostante i sondaggi. Movimento 5 Stelle e Partito Democratico non hanno alcuna intenzione di fallire e lo stesso Matteo Renzi, pur con i distinguo necessari per guadagnare consensi, non ha intenzione di logorare l’alleanza giallorossa, tantomeno dopo l’approvazione in Cdm della Manovra 2020. Ci attende quindi una stagione di battaglia, tra ricerca del consenso e tentativi di logoramento da parte dell’opposizione di centrodestra, al momento compatta anche in vista delle elezioni amministrative in Umbria e di quelle previste nel 2020. Nel campo del centrodestra Salvini tende a monopolizzare, come solito, lo scenario. Fratelli d’Italia consolida la sua posizione di ala destra, non perdendo occasione per sottolineare la vicinanza alla linea politica della Lega. Fatica a ritagliarsi uno spazio Forza Italia, ancor di più dopo la decisione di Silvio Berlusconi di aderire alla manifestazione di piazza indetta dalla Lega per sabato 19 ottobre 2019. E’ un problema di leadership, quello degli azzurri: occorre che il movimento fondato dal Cavaliere designi al più presto un suo erede (Mara Carfagna?). Nel campo dell’alleanza giallorossa, il Partito Democratico con il suo segretario Nicola Zingaretti prova a dettare la linea, per non appiattirsi sui cavalli di battaglia del M5S, come il tanto atteso taglio dei parlamentari su cui i Dem hanno cambiato posizione, con non pochi mal di pancia interni.

>> Le news di politica

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Diletta Leotta Instagram, lo spacco inguinale si apre durante la sensuale camminata: il video è malizioso! (FOTO)

Il Santo del giorno 19 ottobre: San Paolo della Croce