in

Supplenti senza stipendio: gli insegnanti italiani non hanno più valore?

Nella scuola pubblica la situazione non sembra essere fra le migliori, molti supplenti convivono con l’assenza totale o parziale del loro salario: fra le motivazioni spiccano la solita burocrazia arrugginita e i problemi finanziari con la consueta difficoltà da parte delle istituzioni di pagare uno stipendio. La domanda che ci si pone, dunque è: gli insegnanti italiani non hanno più valore?

Una di queste storie, in particolare, riguarda un’insegnante di matematica trentacinquenne in una scuola serale di Torino. Fino al 30 aprile potrà lavorare e portare i propri allievi all’esame finale di terza media. Dopo aver praticato diversi lavori, soprattutto nel ramo artigianale, ha deciso di dedicarsi a ciò che ama di più, l’insegnamento. L’inizio è stato impervio, tra agenzie di formazione e contratti di breve durata, fino a quando non è approdata alla pubblica istruzione. 18 ore settimanali e la possibilità di una cattedra. Le difficoltà sono molte: “A dicembre il rimescolamento delle graduatorie mi avrebbe costretto a cambiare scuola, ma in segreteria hanno fatto i salti mortali e sono riusciti a farmi assegnare un’altra supplenza e ho potuto continuare dove sono“.

L’insegnante di matematica riassume così la propria situazione:”Ho ricevuto un primo pezzettino di stipendio il 24 dicembre, dopo tre mesi di lavoro. Poi, con un pagamento a metà gennaio e un altro a metà febbraio, mi sono arrivati i soldi di novembre e poi 600 euro per dicembre. Del denaro di gennaio e febbraio non si sa nulla. Insomma, oggi mi mancano due stipendi e mezzo. Eppure in questo tempo ho vissuto con l’idea di ricevere quanto mi spettava per intero. Ho pagato l’affitto e tutte le altre spese. Lo sa perché questa settimana non ho più fatto l’abbonamento dell’autobus? Perché non me lo posso permettere, sono a zero. Però a scuola devo andarci comunque. Ho imparato a viaggiare attaccata alla porta e a scendere se vedo un controllore“.

Photo Credit: Goodluz/Shutterstock.com

attentati bruxelles ultime notizie

Attentati Bruxelles ultime notizie: diffusa foto presunti terroristi

Made in Sud stasera 17 marzo

Made in Sud 2016 anticipazioni e ospiti puntata 22 Marzo