in

Surface Phone, Huawei Mate 9 e Xiaomi Mi 6: uscita, foto leaked e caratteristiche tecniche in arrivo

Mentre Samsung sospende la produzione di Galaxy Note 7 a causa delle numerose segnalazioni di malfunzionamento, Microsoft si prepara al lancio dei nuovi Surface Phone tra cui il tanto atteso Surface All In One, notebook tuttofare in stile Apple.
Le notizie circolanti sui nuovi nati di Microsoft non sono state ancora confermate dal colosso americano ma alcuni rumors, tra cui quello lanciato dalla giornalista Mary Jo Foley, parlano di un’attesa snervante lunga più di un anno e mezzo.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

samsung note 7

Sembra infatti che Surface Phone, nelle sue diverse versioni, sarà commercializzato non prima del 2018. La breaking news è stata segnalata su diversi blog del settore ma, molto probabilmente, potrebbe essere smentita proprio durante l’evento Microsoft previsto per il 26 ottobre prossimo. Attesi alla presentazione nuovi spunti inerenti le successive implementazioni di Xbox e nuove funzionalità concesse ai futuri aggiornamenti di Windows 10 mobile. Non è ancora chiaro, dopo la performance quasi del tutto deludenti di Nokia Lumia, se Microsoft voglia cimentarsi ancora una volta nel settore degli smartphone. Sicuramente l’intenzione di presentare dei dispositivi innovativi e soprattutto competitivi è una scelta che potrebbe trovare concretezza sul mercato proprio grazie a Surface Phone. Staremo a vedere, dopo le defaillance di Samsung, se il desiderio di riaffermarsi in un settore così altamente competitivo, può essere auspicabile anche nel caso di Microsoft.

Intanto sul fronte Huawei continuano le segnalazioni a favore di un possibile lancio previsto per il prossimo 3 novembre di Huawei Mate 9. Lo smartphone cinese potrebbe vedere la luce del sole proprio in occasione di un evento top secret, stando ai rumors, in programma già da mesi nella scaletta del produttore asiatico.

huawei


huawei
Quali saranno le caratteristiche tecniche di Huawei Mate 9? Il phablet disporrà molto probabilmente di un display Full HD ampio di 5,9 pollici mentre internamente potrebbe montare 6 GB di RAM, un SoC Kirin 960 e storage disponibili dalle seguenti capacità 64, 128 e 256 GB.
News interessanti trapelano anche dagli insider di un altro importante produttore cinese, Xiaomi.

smartphone xiaomi
L’attesa in questo caso riguarda Mi 6, il futuro top di gamma in uscita per il prossimo mese di novembre. Le foto che ritraggono il nuovo flagship mostrano alcuni interessanti dettagli come il pulsante Home predisposto per le impronte digitali e un comparto fotografico in linea con il trend del momento, la doppia fotocamera posteriore. Come nel caso di Huawei Mate 9, lo schermo di Xiaomi Mi 9 sarà al di sopra dei 5,4 pollici e potrà contare, per la parte hardware, di un processore Snapdragon (molto probabilmente il modello 821) accompagnato da 4 GB di RAM. Dopo l’annuncio di Mi 5S e Mi 5S Plus, non ci resta che aspettare un nuovo comunicato stampa in via ufficiosa proprio dal produttore cinese.

Photo Credit: macdailynews.com, wikipedia

Festa paesane a ottobre in Piemonte

Sagre in Piemonte ottobre 2016: da “Sua Maestà il Bollito” a “Cioccolato in Monferrato”

X Factor 2016 Danilo D’Ambrosio, pesanti accuse al talent-show: “Io, eliminato dal montaggio” [VIDEO]